La crisi e le nuove diete rilanciano le crêpes

Facili, veloci ed economiche, le crêpes sono tra le ricette più ricercate e apprezzate del momento. E con i formaggi sono ancora più buone e sorprendenti.  

crespellaItaliani pazzi per le crêpes: nell’ultimo anno, secondo un monitoraggio Assolatte, le ricerche sul web di informazioni e ricette riguardo le crespelle sono aumentate di oltre il 60%, facendone uno dei temi emergenti di maggior successo tra gli internauti italiani. Cercando su internet la parola “crêpes” si ottengono, solo in Italia, oltre 5 milioni di segnalazioni, tra cui quelle di alcuni siti specializzati in questa ricetta.

Un successo che, secondo Assolatte, è frutto di diversi fattori. A cominciare dal fatto che le crêpes sono un piatto gustoso, nutriente e stuzzicante, ma comunque sempre profondamente low cost: secondo i calcoli fatti da Assolatte, cucinare 8 crêpes – sufficienti per 4 persone – costa complessivamente 1 euro. Per realizzarle, bastano infatti pochi, semplici ed economici ingredienti: latte, uova e farina. Se, poi, si usa il latte scremato e si sostituisce la farina con la crusca di avena, si ottengono le crêpes adatte anche per chi segue le diete iperproteiche.

Un altro plus delle crêpes è che sono versatili e gustose perché si possono declinare in mille varianti sia dolci che salate.  Abbinate alla frutta sono un dessert irresistibile, mentre accompagnate dalla verdura sono un secondo piatto sano e bilanciato, che fornisce anche vitamine, fibre e minerali oltre a proteine e carboidrati complessi. Se poi le si farcisce con i formaggi, allora le crêpes diventano una vera delizia. Come dimostrano le 4 ricette che suggerisce Assolatte.

Crêpes con frutti di bosco, pere e cream cheese

Far sciogliere a fiamma bassa 15 g di burro. Quindi metterlo nel mixer insieme con 40 g di farina , 1 uovo, 10 g di zucchero, 500 ml di latte e 0,6 decilitri di acqua. Frullare e poi far riposare la pastella in frigorifero per un’ora. Tagliare a tocchetti 300 g di pere (anche sciroppate) e scaldarle leggermente in un pentolino. Versare 120 g di frutti di bosco in un padellino e scaldarli per 2-3 minuti a fiamma bassa. Lavorare 120 g di cream cheese con 20 g di zucchero al velo fino a ottenere una crema spumosa. Riprendere la pastella dal frigo e versarne un mestolino in un padellino antiaderente del diametro di 16 centimetri. Preparare 4 crêpes e tenerle in caldo. Poi farcire le crêpes con la frutta tiepida e la crema di formaggio, ripiegarle e servirle dopo averle spolverizzate con un po’ di zucchero al velo.

Crêpes con asparagi, gamberi e ricotta

Frullare 1 uovo, 200 ml di latte, 70 g di farina e un pizzico di sale. Far riposare la pastella in frigorifero per 30 minuti. Poi riprendere la pastella dal frigo e preparare 4 crêpes in una padella appena unta di burro. Mettere nel frullatore 250 g di asparagi lessati (confezionati o surgelati) e tagliarne a pezzetti altri 200 g. Sgusciare 200 g di code di gambero e farle saltare per 2 minuti in padella con un filo di olio, uno spicchio d’aglio e un pizzico di sale. Poi unire gli asparagi e far insaporire per altri 2 minuti. Lavorare 180 g di ricotta con la crema di asparagi e usarla per farcire le crêpes. Unire i gamberi e ripiegare le crêpes. In un pentolino far fondere 10 g di burro. Quindi mettere le crêpes su una teglia da forno, versarvi il burro fuso e infornarle a 200°C per 10 minuti.

Crêpes con prosciutto, rucola e crescenza

Mettere nel frullatore 3 uova, 250 ml di latte, 90 g di farina, una noce di burro morbido e un pizzico di sale. Far riposare la pastella in frigorifero per 30 minuti. Tritare 40 g di rucola e amalgamarla con 200 g di crescenza. Con la pastella realizzare 8 crêpes in una padella appena unta di burro. Farcire le crêpes con la crema di formaggio, poi unire 100 g di prosciutto cotto tagliato a fettine. Adagiare le crêpes in una pirofila e coprirle con 50 g di crescenza, 50 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato ed erba cipollina. Poi passarle in forno a 180°C per 10 minuti.

Crêpes all’arancia e mascarpone

In una padellina far fondere 10 g di burro e lasciarlo raffreddare. Sbattere 3 uova con 10 g di zucchero, poi unire 100 g di farina e 250 ml di latte. Mescolare con cura. Poi unire il burro fuso e 2 cucchiai di liquore all’arancia. Lasciar riposare la pastella in frigorifero per 30 minuti. Poi usare la pastella per preparare 12 crêpes, facendole cuocere 2 minuti per lato in una padellina poco unta e a fuoco moderato. In una casseruola sbattere 2 tuorli con 80 g di zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Poi unire 15 g di farina e incorporare a filo 200 ml di latte, continuando a mescolare. Far cuocere la crema a fiamma moderata e lasciarla sul fuoco per altri 4 minuti da quando inizia a bollire. Quindi farla raffreddare e quindi unire 2 cucchiai di liquore all’arancia. Lavorare 250 g di mascarpone con 50 g di zucchero a velo. Unirlo alla crema e mescolare bene, e quindi usare questa crema per farcire le crêpes. Infine ripiegarle e guarnire con 20 g di scorze di arancia candite.

(Fonte: Fruitecom Ufficio stampa Assolatte)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...