Una ricetta chic by Congusto con purple chips!

purple chips corniceBasta poco per trasformare un ortaggio semplice e “povero” come la patata viola in un raffinato ingrediente per un piatto speciale. Oggi vi proponiamo una ricetta molto chic, perfetta per la stagione estiva: un caviale di melanzane, salmone e chips di patate viola.

Caviale di melanzane, salmone e chips di patata viola

(ricetta dello chef Andrea Bevilacqua)

Ingredienti per 4 persone

400 g salmone

600 g melanzane

1 n. spicchio d’aglio

½ n. limone il succo

Paprika q.b.

3 g menta fresca

50 g olio evo

Sale q.b.

4 n. patate viola

1 l olio per friggere

Procedimento

Lavare e asciugare le melanzane, quindi disporle su una teglia da forno senza bucarle, così da non far fuoriuscire troppo liquido; cuocerle in forno ventilato preriscaldato a 180° per almeno un’ora. Trascorso questo tempo, togliere le melanzane dal forno, aprirle a metà e prelevare la polpa, aiutandosi con un cucchiaio.

Strizzare la polpa delle melanzane molto bene in un colino (oppure utilizzare un telo di cotone o di lino) disporre la polpa nel frullatore, aggiungere l’aglio schiacciato con l’apposito strumento o anche tritato a coltello, e ridurre tutto in purea.

Aggiungere quindi l’olio e regolare di sale, trasferire ora la purea così ottenuta in una terrina e aggiungere anche il succo di mezzo limone, la paprika e amalgamare il tutto delicatamente, tritare la menta a coltello e poi aggiungerla alla crema ottenuta. In ultimo, a piacere, aggiungere ancora un filo di olio extravergine a crudo.

Pulire il salmone e togliere tutte le connettività, raschiandole con il coltello, quindi tritarlo ottenendo una tartare, condirla con un filo di olio extravergine e dei cristalli di sale.

Lavare accuratamente le patate e con l’aiuto di una mandolina tagliarle a fette, riservare a bagno in acqua fredda.

Friggere le patate dopo averle scolate ed asciugate molto bene nell’olio ben caldo, quando risultano croccanti, scolarle e farle asciugare su di un foglio di carta assorbente da fritto.

Assemblare il piatto con l’aiuto di un ring di media grandezza, disporre delle chips di patata come base, quindi sopra il caviale di melanzana, ancora delle chips di patata e la tartare di salmone, terminare con delle chips di patata a cappello, un filo di olio evo a crudo e un giro di pepe bianco al mulinello.

…buon appetito!

(A cura di redazione.cucina@congustomagazine.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...