TASTE IN VIAGGIO CON LE DIVERSITA’ DEL GUSTO

tasteAl via dall’8 marzo fino al 10 a Firenze “Taste – In viaggio con le diversità di gusto”, salotto italiano del mangiare bene e stare bene, dove si danno appuntamento i migliori operatori internazionali dell’alta gastronomia, ma anche il sempre più vasto e appassionato pubblico dei foodies.

– Taste Tools, oggetti di food & kitchen design. 

– Taste Shop, negozio dei cibi esclusivi.

– Taste Ring & Taste Events, un ricco programma di eventi: mostre, presentazioni di libri, gare di cucina.

Tra gli eventi in programma durante la manifestazione, segnaliamo quello di sabato 8 marzo: uno speciale “ring” sulla contraffazione del prodotto alimentare, dal titolo “Italian Sounding: danno o opportunità?”. Interverranno Tom Mueller, Oscar Farinetti e altre personalità del settore tutela delle specialità agroalimentari. Un importante appuntamento da non perdere.

Il giro d’affari della contraffazione del prodotto alimentare italiano supera l’export e crea danni economici enormi al Paese, ma fuori UE non ci sono mezzi di difesa neppure per i marchi Dop e IGP. Ad oggi non sono state prese misure efficaci, cosa è possibile fare veramente? Se si considera poi il fatturato dei prodotti italiani “taroccati”, si scopre che esiste un’enorme domanda non soddisfatta, ma quali sono gli ostacoli che ne impediscono la soddisfazione: carenza di materie prime o di imprenditorialità?

Ma Taste non è solo food, è tendenza, cultura e… vino. Tante le prestigiose cantine presenti, tra le quali segnaliamo la presenza della cantina Oliviero Toscani, presso lo stand D/34.

Per ulteriori informazioni: http://www.pittimmagine.com/corporate/fairs/taste.html 

(Fonte: Ufficio Stampa OTwine)

 

Le delicatezze siciliane in vetrina al Taste

vincenteVincente Delicacies presenta a Firenze il meglio dell’alta pasticceria siciliana. 

Vincente Delicacies presenta la sua nuova linea di pasticceria finissima all’ottava edizione del Taste, l’immancabile appuntamento enogastronomico firmato Pitti Immagine, in programma dal 09 al 11 Marzo 2013, nella suggestiva atmosfera della Stazione Leopolda di Firenze.

Vincente è l’essenza della perfezione, della delicatezza, dei profumi e degli aromi autentici di una Sicilia raffinata, ricca e feconda.

Nata a Bronte, patria del Pistacchio Verde Dop e componente essenziale delle sue prelibatezze, Vincente Delicacies vuole dare vita a qualcosa di magico, di estremamente virtuoso e sconvolgentemente elegante. Una storia e un progetto unico, con contenuti di altissima qualità, carichi di tipicità e di forti connotati territoriali mossi dalla forza dell’esperienza e da anni d’intenso lavoro maturato nel campo dell’alta pasticceria siciliana.

Tante le novità che verranno presentate presso lo spazio Vincente del Taste, in particolare:

· le Paste di mandorla classiche, al pistacchio o agli agrumi. Un classico siciliano a cui nessuno riesce a resistere, arricchito dal pistacchio di Bronte o dagli agrumi di Sicilia. Disponibili anche nella versione al cioccolato, impreziosite da una copertura di finissimo cioccolato bianco o extra fondente al 70%

· il Croccante Matador nelle tre  varianti al pistacchio, alle mandorle e alle nocciole di Sicilia. Tre virtuose variazioni di un piccolo piacere al quale è impossibile rinunciare. Disponibile anche nella versione ricoperta di cioccolato bianco, al latte o extra fondente al 70%

 · Glamour, torroncini morbidi assortiti ricoperti di cioccolato extra fondente al 70%, puro cioccolato al latte, finissimo cioccolato bianco, cioccolato al caramello, cioccolato al cappuccino e al pistacchio ricoperti di Finissimo cioccolato bianco. Da offrire come caramelle, da gustare con calma, da scartare come se fossero bijoux

· la Crema spalmabile artigianale al pistacchio di Bronte Dop. Morbida crema a base di pistacchio di Bronte realizzata artigianalmente secondo antiche tecniche pasticcere. Ottima per farcire ogni tipo di dolce

I prodotti Vincente rappresentano il meglio della tradizione pasticceria siciliana abbinata a delle materie prime dalle qualità uniche che, combinate fra loro, danno vita a prodotti davvero speciali, in grado di far vivere al pubblico un’esperienza di gusto esclusiva.

(Fonte: Comunicazione al Cubo Ufficio Stampa Vincente Delicacies)

Al via la terza edizione del concorso King of Catering

kingKing of Catering BISOL è giunto alla sua terza edizione e premierà i migliori catering sabato 9 marzo alla Stazione Leopolda di Firenze nella cornice di TASTE, il salone delle eccellenze del gusto organizzato da Pitti Immagine (9-11 marzo 2013).

La sfida finale avrà luogo al Four Seasons Hotel Firenze venerdì 8 Marzo alla presenza di una giuria di qualità che sarà composta da critici enogastronomici quali: Davide Paolini, Fiammetta Fadda, Eleonora Cozzella, Gianluca Biscalchin, Sandra Longinotti e Leonardo Romanelli oltre a Marco Reitano, noto sommelier ed esperto di vini del ristorante La Pergola (Roma), allo chef Davide Oldani, ideatore della Cucina Pop e allo chef stellato Vito Mollica del ristorante Il Palagio del Four Seasons di Firenze,  esperto curatore e creatore di catering. In giuria, vi saranno anche Gianluca Bisol – direttore generale di Bisol – e la docente dell’Università Ca’ Foscari Christine Mauracher, codirettrice del Master in Cultura del Cibo e del Vino a Valdobbiadene (Tv).

Il tema del contest finale, scelto dal comitato organizzatore, è di grande attualità: i quattro finalisti si sfideranno simulando un gala dinner per una sfilata di moda donna della collezione autunno/inverno, realizzata con fibre, tessuti e colori naturali. L’ispirazione creativa della collezione e della cena è: la natura si riappropria della città e riconquista gli spazi urbani.

Questo tema dà ampio spazio alla creatività di ciascun catering che dovrà esprimere la propria abilità sia culinaria che scenografica. I quattro catering protagonisti della sfida finale sono: Le Gourmet di Varese, La Fenice di Faenza, Assaporando di Udine e La Torre di Agrigento. Solo sabato 9 marzo sapremo chi di loro si sarà aggiudicato il premio Platinum, Gold, Silver, Bronze.

King of Catering celebra e valorizza un settore professionale che da tempo ha raggiunto la maturità per dialogare sempre più con i protagonisti della gastronomia italiana e internazionale e dà voce a coloro che firmano la scienza, la tecnica e l’arte del catering: dai grandi chef ai maestri delle decorazioni floreali, agli allestitori e a tutti coloro che contribuiscono alla riuscita di un grande evento. Per questo l’agenzia La Buccia ha ideato e organizzato il concorso King of Catering, per dare visibilità e voce a questa categoria, aggiudicandosi nel 2012 il premio Best Emotional Response del BEA (Best Event Award).

Fede & Tinto, conduttori della trasmissione radiofonica Decanter-Radio2, animeranno la serata della finale. Alle ore 13.00 del giorno successivo, 9 marzo, sul palco di TASTE alla Stazione Leopolda di Firenze, Gianluca Bisol, insieme a tutti i protagonisti del premio, incoronerà i vincitori dell’edizione 2013 e consegnerà una speciale edizione di Jeroboam di Prosecco, creata per l’occasione. All’interno di TASTE, King of Catering avrà un proprio spazio in cui si potranno fare degustazioni, incontri e vivere un’atmosfera unica. L’allestimento dell’area è curato dalla Riccardo Barthel, sinonimo di uno stile di vita autentico che imprime alla modernità il carattere e il gusto di un’arte tutta italiana di abitare gli spazi. E’ realizzato in collaborazione con l’architetto Alessandro Moradei.

Title sponsor di King of Catering, Bisol, la storica famiglia del Prosecco e del Cartizze in Valdobbiadene, che fin dal primo momento ha creduto e appoggiato Riccardo Cioni, ideatore e organizzatore del premio. Nuovo partner da questa edizione è il marchio Fiat che sarà a fianco delle società di catering per le loro esigenze professionali e private. Un altro importante arrivo è Venchi, cioccolato dal 1878 che si affianca a Cecchi e Ferrarelle storicamente legate al premio. King of Catering è organizzato in collaborazione con Pitti Immagine, Mondadori Pubblicità  e  Four Seasons Hotel Firenze.

Prova di giuria, 8 marzo, Four Seasons Hotel Florence.

Premiazione, 9 marzo, Taste – Stazione Leopolda Firenze.

(Fonte: Macfar Studio Associato Ufficio Stampa Bisol)