Estate! Che fatica?

Siamo davvero bravi a complicarci la vita, l’estate è diventata sinonimo di vetrina della “perfezione” (quale?). In questi giorni i TG ci parlano di diete e must assolutamente indescrivibili!?…e allora tutti pronti a diete iperboliche che oltre a farci perdere peso in alcuni casi ci fanno perdere il sorriso e il gusto per le cose buone.

Ma siamo davvero tutti Veline e Tronisti? Che fine hanno fatto le meravigliose tappe di gola dell’estate Italiana ? i must degli anni ’70 e ’80 forse persi per strada lungo lo snodo delle code vacanziere.
Per fortuna in tempo di globalizzazione anche le università si occupano del territorio, delle sue materie prime e di tappe golose; è nato cosi il primo navigatore per i golosi e non solo una guida AGRILIFE pratica per tutti coloro che desiderano comprare direttamente dal produttore.
Recuperiamo buone e sane tradizioni, quel bon ton non d’altri tempi bensì dei nostri anni, che forse abbiamo un po’ scavalcato per mode e costume che non tengono presenti le “regole” del buon vivere e allora forse ricordarsi come ci si accomoda a tavola, come si vive la tavola è una buona norma anche per godersi al meglio ciò che troviamo nel piatto. E voi cosa ne pensate?

Annunci